E-learning, l’importanza della conoscenza

Questa sezione è stata creata per diffondere la conoscenza relativa ai nostri materiali, ai prodotti, alle certificazioni ed alle normative con tesi rapidi ed in alcuni casi dei piacevoli video che abbiamo creato per spiegare alcuni concetti, a volte noiosi, con un linguaggio piacevole e sintetico

Cast Marble VS Solid Surface

Dal famoso effetto “soft touch” e dalla bellezza simile alla pietra naturale levigata, i nostri solid surface sono composti per la maggior parte di cariche minerali – soprattutto triidrati di alluminio – legati da resine naturali Biobased® derivate da mais di origine controllata. Le esclusive formulazioni, create nei nostri laboratori, li rendono igienici, setosi, resistenti, stampabili e facilmente lavorabili, se necessario, per tagli e forature.

I nostri cast marble sono sono disponibili in più finiture, sia opachi che lucidi. Sono materiali molto più performanti della ceramica – che sta sostituendo nel mercato – perchè presentano caratteristiche tecniche superiori: garantiscono una resistenza maggiore anche con spessori inferiori, oltre ad avere la possibilità di ottenere dimensioni impensabili per altri materiali come ceramica, vetro ed acrilico.

Cast Marble VS Solid Surface

Dal famoso effetto “soft touch” e dalla bellezza simile alla pietra naturale levigata, i nostri solid surface sono composti per la maggior parte di cariche minerali – soprattutto triidrati di alluminio – legati da resine naturali Biobased® derivate da mais di origine controllata. Le esclusive formulazioni, create nei nostri laboratori, li rendono igienici, setosi, resistenti, stampabili e facilmente lavorabili, se necessario, per tagli e forature.

I nostri cast marble sono sono disponibili in più finiture, sia opachi che lucidi. Sono materiali molto più performanti della ceramica – che sta sostituendo nel mercato – perchè presentano caratteristiche tecniche superiori: garantiscono una resistenza maggiore anche con spessori inferiori, oltre ad avere la possibilità di ottenere dimensioni impensabili per altri materiali come ceramica, vetro ed acrilico.

Piatti doccia antiscivolo

Il successo dei piatti doccia in mineralmarmo è dato da molteplici fattori, tuttavia il più interessante è grazie alla loro caratteristica antiscivolo.

Con l’invecchiamento della popolazione, le normative sono diventate sempre più attente alla sicurezza durante l’utilizzo, per questo abbiamo realizzato un video e creato la documentazione necessarie affinché tutti possano comprendere con chiarezza la normativa di riferimento e le incredibili caratteristiche dei nostri prodotti

Installazione di un piatto doccia in mineralmarmo

I piatti doccia in mineralmarmo sono tra i migliori del mercato per le caratteristiche estetiche e qualitative, tuttavia un errato stoccaggio, un montaggio male eseguito, ona modifica del prodotto in cantiere fuori specifica, possono danneggiare il prodotto e farne quindi decadere la garanzia.

Per questo motivo troverete qui il manuale di installazione che descrive come gestire un piatto doccia in mineralmarmo.

Marchiatura CE

La marcatura CE si rifà al Regolamento Europeo 305/2011 per i prodotti da costruzione. Questo regolamento, vigente per tutti gli stati europei, specifica che i prodotti da costruzione devono essere verificati secondo specifiche norme tecniche, devono essere marcati CE.

Le specifiche tecniche garantiscono il superamento dei vari test, di cui i più usuranti sono quelli di resistenza alle macchie ed allo schock termico; sono stati da noi descritti tramite un facile video ed una descrizione che raccoglie sinteticamente tutti i dettagli importanti. Tutti i prodotti nicos hanno la marchiatura CE.

Certificazione C-UPC

La certificazione C-UPC è richiesta per esportare prodotti sanitari in Nord America: designato come American National Standard, l’Uniform Plumbing Code (UPC) è un codice modello sviluppato dall’International Association of Plumbing and Mechanical Officials (IAPMO) per governare l’installazione e l’ispezione dell’impianto idraulico come mezzo per promuovere la salute, la sicurezza e il benessere del pubblico.

L’UPC è progettato per fornire ai consumatori sistemi idraulici sicuri e igienici, lasciando spazio all’innovazione e alle nuove tecnologie. Tutti i prodotti nicos international hanno certificazione C-UPC.

Certificazione C-UPC

La certificazione C-UPC è richiesta per esportare prodotti sanitari in Nord America: designato come American National Standard, l’Uniform Plumbing Code (UPC) è un codice modello sviluppato dall’International Association of Plumbing and Mechanical Officials (IAPMO) per governare l’installazione e l’ispezione dell’impianto idraulico come mezzo per promuovere la salute, la sicurezza e il benessere del pubblico.

L’UPC è progettato per fornire ai consumatori sistemi idraulici sicuri e igienici, lasciando spazio all’innovazione e alle nuove tecnologie. Tutti i prodotti nicos international hanno certificazione C-UPC.

Caratteristica battericida

Le sostanze battericide si distinguono da quelle batteriostatiche poiché queste ultime non provocano la morte dei batteri, ma piuttosto impediscono o limitano fortemente la crescita -la moltiplicazione- batterica. Il termine battericida indica quindi una sostanza o materiale antimicrobico in grado di uccidere i batteri. i materiali opachi di nicos international sono battericida come verificato nei 2 rapporti di prova eseguito secondo la norma ISO 22196:2011

Certificazione UL GREENGUARD

La maggior parte dell’esposizione chimica quotidiana nelle persone avviene attraverso l’aria che respiriamo nelle nostre case, uffici, scuole e altri ambienti interni. Questi prodotti chimici aerodispersi sono comunemente indicati come composti organici volatili (VOCs).

I prodotti che utilizziamo per costruire e arredare i nostri ambienti interni possono avere un impatto significativo sui livelli di inquinamento dell’aria interna. È scientificamente provato che i prodotti che hanno ottenuto la certificazione GREENGUARD soddisfano alcuni degli standard sulle emissioni chimiche di terze parti più rigorosi al mondo, contribuendo a ridurre l’inquinamento atmosferico interno e il rischio di esposizione chimica, aiutando nel contempo a creare ambienti interni più sani.

Certificazione UL GREENGUARD

La maggior parte dell’esposizione chimica quotidiana nelle persone avviene attraverso l’aria che respiriamo nelle nostre case, uffici, scuole e altri ambienti interni. Questi prodotti chimici aerodispersi sono comunemente indicati come composti organici volatili (VOCs).

I prodotti che utilizziamo per costruire e arredare i nostri ambienti interni possono avere un impatto significativo sui livelli di inquinamento dell’aria interna. È scientificamente provato che i prodotti che hanno ottenuto la certificazione GREENGUARD soddisfano alcuni degli standard sulle emissioni chimiche di terze parti più rigorosi al mondo, contribuendo a ridurre l’inquinamento atmosferico interno e il rischio di esposizione chimica, aiutando nel contempo a creare ambienti interni più sani.

Comparativa test alla macchia piatto doccia

Negli ultimi 10 anni sono nati molti produttori di piatti doccia in materiali sintetici, tuttavia pochi riescono a produrre prodotti durevoli nel tempo.

I principali problemi che di manifestano nei piatti doccia realizzati da produttori che non hanno le competenze necessarie sono 2: rottura nel tempo agli schock termici e resistenza alle macchie.

I prodotti di nicos, oltre a non rompersi o imbarcarsi per gli shock termici, hanno la maggiore resistenza alle macchie disponibile sul mercato, ecco un veloce video che ne racconta le differenze.

Specifiche di qualità

i nostri materiali tecnici, pur essendo migliori relativamente a molteplici caratteristiche rispetto a materiali comunemente utilizzati in bagno come la ceramica, hanno delle loro particolarità; le specifiche tecniche servono per confermare con chiarezza il grado massimo di qualità che noi possiamo garantire sulla base delle materie prime utilizzate (resine e minerali), i macchinari di produzione (mixer, setacci, impianti a caduta) e soprattutto i metodi di controllo (luce, distanza, dimensioni e densità).

Cura e manutenzione

I materiali tecnici sono stati introdotti nel mercato circa 20 anni fa, e questa sezione aiuta il cliente a capire come si mantengono e si puliscono questi “nuovi materiali” che, tuttavia, resistono a tutti i detergenti utilizzati in bagno

Mineralmarmo pulizia ordinaria

Prendersi cura di questo prodotto è facile e veloce. Per rimuovere la maggior parte di macchie, calcare e lo sporco che normalmente si depositano sulla superficie, è sufficiente pulire con un panno o una spugna non abrasiva e comuni detergenti non abrasivi. Al termine della pulizia risciacquare bene la superficie.

Mineralmarmo pulizia ordinaria

Prendersi cura di questo prodotto è facile e veloce. Per rimuovere la maggior parte di macchie, calcare e lo sporco che normalmente si depositano sulla superficie, è sufficiente pulire con un panno o una spugna non abrasiva e comuni detergenti non abrasivi. Al termine della pulizia risciacquare bene la superficie.

Cristalplant pulizia ordinaria

Prendersi cura di CRISTALPLANT è semplice e veloce. È sufficiente pulire con acqua saponata o comuni detergenti per rimuovere la maggior parte delle macchie e dello sporco che si possono depositare sulla superficie. Sono in particolare consigliati detergenti in gel, o abrasivi utilizzati con una spugna abrasiva tipo “Scotch Brite®”, avendo cura poi di risciacquare bene la superficie; in questo modo verrà mantenuta la finitura opaca originale, caratteristica distintiva di CRISTALPLANT® biobased.

Ripristino bruciature e macchie ostinate per lavabi e vasche in Cristalplant

Per piccoli danneggiamenti è possibile ripristinare la superficie adoperando una spugna abrasiva Scotch Brite® e un comune pulitore abrasivo. Se il difetto è ancora visibile ripassare levigando con carta abrasiva molto fine. Seguire attentamente le indicazioni del video.

Ripristino bruciature e macchie ostinate per lavabi e vasche in Cristalplant

Per piccoli danneggiamenti è possibile ripristinare la superficie adoperando una spugna abrasiva Scotch Brite® e un comune pulitore abrasivo. Se il difetto è ancora visibile ripassare levigando con carta abrasiva molto fine. Seguire attentamente le indicazioni del video.

Ripristino bruciature e macchie ostinate per tavoli in Cristalplant

Per piccoli danneggiamenti è possibile ripristinare la superficie adoperando una spugna abrasiva Scotch Brite® e un comune pulitore abrasivo. Se il difetto è ancora visibile ripassare levigando con carta abrasiva molto fine. Seguire attentamente le indicazioni del video.

Riparazione graffio di un piatto doccia in Mineralmarmo

In caso di una scheggiatura di un piatto doccia in Mineralmarmo, dovuta al graffio di un oggetto contundente e pesante, esiste un kit pennino 2d riparazione ad uso esclusivamente di professionisti (idraulici ad esempio) con il quale è possibile riparare il prodotto

Riparazione graffio di un piatto doccia in Mineralmarmo

In caso di una scheggiatura di un piatto doccia in Mineralmarmo, dovuta al graffio di un oggetto contundente e pesante, esiste un kit pennino 2d riparazione ad uso esclusivamente di professionisti (idraulici ad esempio) con il quale è possibile riparare il prodotto

Riparazione scheggiatura di un piatto doccia in Mineralmarmo

In caso di una scheggiatura di un piatto doccia in Mineralmarmo, dovuta alla caduta di un oggetto contundente e pesante, esiste un kit di riparazione ad uso esclusivamente di professionisti (idraulici ad esempio) con il quale è possibile riparare il prodotto

Ceramilux pulizia ordinaria

Prendersi cura di questo prodotto è facile e veloce. Per rimuovere la maggior parte di macchie, calcare e lo sporco che normalmente si depositano sulla superficie, è sufficiente pulire con un panno o una spugna non abrasiva e comuni detergenti non abrasivi. Al termine della pulizia risciacquare bene la superficie.

Ceramilux pulizia ordinaria

Prendersi cura di questo prodotto è facile e veloce. Per rimuovere la maggior parte di macchie, calcare e lo sporco che normalmente si depositano sulla superficie, è sufficiente pulire con un panno o una spugna non abrasiva e comuni detergenti non abrasivi. Al termine della pulizia risciacquare bene la superficie.